ANSAcom

Festival Trento: Amendola, recovery fund mole di risorse

Vogliamo tornare a crescere, cercando di far rientrare debito

TRENTO ANSAcom

"Sono contento per questo entusiasmo rispetto ai soldi del Recovery Fund: sono una mole di risorse che possono implicare grandi trasformazioni ma il loro utilizzo deve rientrare all'interno di grandi linee guida europee. Con questa operazione politica fiscale coordinata vogliamo tornare a crescere, a investire, e ad avere una prospettiva macroenomica anche di rientro del debito. È molto importante che ci sia una mobilitazione nazionale, perché queste non sono solo risorse per il governo ma per risolvere mali antichi del paese e mi auguro che anche l'opposizione partecipi alla discussione". Così il ministro per gli Affari europei Vincenzo Amendola, intervenuto al Festival dell'Economia 2020, a Trento, in un dialogo con l'ex commissario alla Spending review Roberto Perotti moderato dalla giornalista Rai Elisa Dossi.
"Ricordo che una base di costruzione del piano sono le raccomandazioni della Commissione 19-20: lo dico perché dobbiamo pensare anche alle riforme necessarie per l'Italia, quindi giustizia e pubblica amministrazione. Gli obiettivi sono: crescita, innalzamento del livello degli investimenti pubblici, ragionare sul futuro del nostro paese e tutto questo non è solo patrimonio del governo". (ANSA).

In collaborazione con:
PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

Archiviato in


Modifica consenso Cookie