ANSAcom

Forum Software Industriale, trasformazione 4.0 è necessità

A Milano giornata dedicata alle nuove tecnologie per pmi

MILANO ANSAcom

La trasformazione digitale non è una scelta ma una necessità per tutte le imprese italiane e coinvolge tutti i settori. È il messaggio condiviso che arriva dal Forum software industriale, la mostra-convegno organizzata da Messe Frankfurt Italia e promossa da Anie Automazione Gruppo Software.  "La digitalizzazione dei processi è estremamente significativa e, se non si fa, si rischia di essere tagliati fuori", sostiene il presidente del WG Software Industriale di Anie Automazione, Fabio Massimo Marchetti,  sottolineando che il percorso delle piccole e medie imprese italiane "è stato avviato, ma non è ancora maturo. Sicuramente devono capire che l'industrial digital trasformation è un obbligo per continuare a competere". Per l'amministratore delegato di Messe Frankfurt Italia, Donald Wich, "gli incentivi del governo hanno fatto da volano, ma è sempre più un fenomeno di consapevolezza delle imprese italiane sul fatto che gli investimenti in tecnologia 4.0 e software non sono più una scelta ma una necessità". Il Forum, spiega ancora Marchetti, "nasce per creare un meccanismo di comunicazione, in particolare per le pmi, sul ruolo del software, che è il layer abilitante della trasformazione digitale industriale". Cybersecurity, smart manufacturing, smart product e manutenzione predittiva, sono alcuni dei temi al centro della giornata, caratterizzata da una forte partecipazione e da sessioni tecnologiche e  tavole rotonde, con la testimonianza di grandi aziende italiane e multinazionali. Tra queste, Rockwell Automation, fornitore di automazione industriale nel mondo, con diverse sedi in Italia. "La spinta data dal piano industria 4.0 ha fato si che tutti noi fornitori ci siamo dovuti attivare subito per fornire soluzioni di connessione di macchine o di cybersecurity, ma anche nel dare consulenza ai nostri clienti per procedere all'integrazione digitale della fabbrica", afferma il Ceo del gruppo in Italia, Fabrizio Scovenna.

In collaborazione con:
Messe Frankfurt

Archiviato in

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: