Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Nord America
  4. Usa: 48 milioni in viaggio per 4 luglio, caos negli aeroporti

Usa: 48 milioni in viaggio per 4 luglio, caos negli aeroporti

Solo ieri 5.827 voli ritardati e altri 639 cancellati

(ANSA) - NEW YORK, 01 LUG - Gli americani sono pronti a partire per il lungo fine settimana del 4 luglio, che potrebbe essere il peggiore di sempre sul fronte dei trasporti aerei. In totale dovrebbero mettersi in viaggio quasi 48 milioni di persone di cui 3,55 milioni dovrebbero volare, ma e' proprio la crisi nel settore aereo che rischia di rovinare a molti le vacanze con ritardi e cancellazioni a causa della carenza di personale. Solo ieri 5.827 voli sono stati ritardati, mentre altri 639 sono stati cancellati.
    Oltre 750.000 passeggeri hanno avuto un impatto sui loro voli nel mese di giugno solo su American Airlines, con 75.000 negli ultimi due giorni. La situazione peggiore e' stata registrata all'aeroporto di Newark, in New Jersey, che rimane il più prolifico in termini di cancellazioni, mentre Denver ha il maggior numero di ritardi. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Modifica consenso Cookie