Turchia: missili russi attivi da aprile

'Il nostro obiettivo è la produzione congiunta con Mosca'

(ANSA) - ISTANBUL, 15 LUG - Il sistema missilistico russo di difesa antiaerea S-400, che la Turchia ha iniziato a ricevere venerdì scorso, sarà pienamente operativo nell'aprile prossimo.
    Lo ha detto il presidente turco Recep Tayyip Erdogan. "Il nostro obiettivo è la produzione congiunta con la Russia" dei missili S-500 di prossima generazione, ha aggiunto Erdogan, parlando a una cerimonia ad Ankara per commemorare il fallito golpe contro di lui di tre anni fa.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA