Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Europa
  4. Mosca, pronti ad un'indagine congiunta sul Nord Stream

Mosca, pronti ad un'indagine congiunta sul Nord Stream

'Ma per ora non c'è alcuna richiesta dai Paesi europei'

(ANSA) - ROMA, 28 SET - La Russia è pronta a considerare le richieste per un'indagine congiunta sulle cause dell'incidente al Nord Stream se arriveranno dai Paesi europei. Lo ha affermato il viceministro degli Esteri russo Alexander Grushko, come riporta Ria Novosti. "Se ci sono appelli, li prenderemo in considerazione. Per quanto ne so, non ce ne sono stati", ha detto Grushko rispondendo a una domanda sulla possibile cooperazione della Russia con i Paesi europei nelle indagini sugli incidenti ai gasdotti Nord Stream.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Modifica consenso Cookie