Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina: a Shanghai una zona per aviazione civile senza piloti

Sperimenterà uso droni nelle consegne espresse e trasporto merci

(ANSA-XINHUA) - SHANGHAI, 29 OTT - Una zona sperimentale riservata all'aviazione civile senza piloti è stata istituita ieri nella "East China UAV Base" di Shanghai. Lo ha reso noto il comitato di gestione della Zona Industriale di Jinshan a Shanghai.
    L'impianto si dedicherà alla ricerca della certificazione di aeronavigabilità dei droni e del trasporto intelligente a bassa quota tra le isole.
    Secondo il comitato, questa zona sperimentale contribuirà a raccogliere dati sul volo, offrirà supporto per ispezioni e collaudi per l'aviazione civile e valuterà il ricorso ai droni per le consegne espresso, il trasporto di cibi freschi e di altri prodotti ad alto valore aggiunto nel Delta del fiume Yangtze per migliorare ulteriormente l'efficienza delle spedizioni tramite corriere.
    La "East China UAV Base" di Shanghai è stata ufficialmente inaugurata nel distretto di Jinshan il 30 agosto 2018 e finora ha attratto 23 compagnie attive nel settore dei droni che vi hanno posto la propria sede. L'area ha a disposizione uno spazio aereo di 58 chilometri quadrati su terra e di 200 chilometri quadrati sul mare. (ANSA-XINHUA).
   

    Responsabilità editoriale Xinhua.

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie