Mondo

In collaborazione con l’Ambasciata del Kazakhstan

Al via forum della società civile Ue-Asia centrale ad Almaty

Si attendono circa 300 partecipanti alla piattaforma di dialogo

ROMA

(ANSA) - ROMA, 06 OTT - Il Forum della società civile Unione europea-Asia centrale è iniziato nella città kazaka di Almaty, come riporta oggi Kazinform sul proprio sito web. Il Forum è una piattaforma di dialogo che coinvolge rappresentanti della società civile dell'Asia centrale e dell'Unione europea per discutere la realizzazione della strategia dell'Ue per l'Asia centrale.
    Tra i partecipanti ci sono Eamon Gilmore, rappresentante speciale dell'Unione europea per i diritti umani, e Terhi Katriina Hakala, rappresentante speciale dell'Unione europea per l'Asia centrale. Il Forum - continua Kazinform - farà focus sul ruolo della società civile nella ripresa sostenibile post Covid-19 nell'ambito della strategia dell'Ue per l'Asia centrale, in particolare attraverso la promozione attiva dell'uguaglianza di genere e l'espansione dei diritti e delle opportunità dei giovani, elemento chiave per costruire una società equa, inclusiva e prospera.
    Al Forum si attendono circa 300 partecipanti dell'Ue e dell'Asia centrale che rappresentano la società civile e il settore privato, insieme a ricercatori, mass media e membri del governo. (ANSA).
   

In collaborazione con l’Ambasciata del Kazakhstan

Modifica consenso Cookie