In collaborazione con l’Ambasciata del Kazakhstan

Kazakhstan, elezioni parlamentari il 10 gennaio 2021

Presidente Tokayev, avanti verso la democratizzazione del Paese

(ANSA) - ROMA, 21 OTT - Il presidente del Kazakhstan Kassym-Jomart Tokayev ha firmato il decreto per lo svolgimento delle prossime elezioni per il Mazhilis, la camera bassa del Parlamento, il 10 gennaio 2021.
    Come ha osservato il presidente nel suo discorso, fa sapere l'ambasciata in una nota, le elezioni si terranno entro i termini costituzionali. La Commissione elettorale centrale e la Procura generale monitoreranno costantemente il rispetto della legalità, la trasparenza e la correttezza delle elezioni. Il capo dello Stato ha anche ricordato che "prima dell'inizio della nuova campagna elettorale, sono state prese misure per sviluppare un sistema multipartitico ed espandere la partecipazione civile alla vita sociale e politica del nostro Paese".
    In particolare, sottolinea ancora l'ambasciata, sono state apportate modifiche alla normativa che prevede l'introduzione dell'istituzione dell'opposizione parlamentare e la regolamentazione delle sue attività, è stata introdotta una quota del 30 per cento nelle liste di partito per donne e giovani, e le prossime elezioni degli organi di rappresentanza locale si terranno per la prima volta su liste di partito.
    "Il modello proporzionale è pienamente coerente con la pratica democratica mondiale, contribuisce al rafforzamento del sistema politico, allo sviluppo della democrazia, e alle attività dei partiti politici", ha detto il presidente.
    Tokayev ha anche sottolineato che "in questo momento difficile, il Kazakhstan deve affrontare il compito di adottare misure anticrisi efficaci, garantire uno sviluppo economico sostenibile, il benessere sociale dei nostri cittadini ed aumentare il benessere delle persone. Queste priorità sono state formulate nel mio messaggio al popolo del Kazakhstan. La rinnovata composizione del parlamento e degli organi di rappresentanza locale si concentrerà su un supporto legislativo di alta qualità per le riforme socio-economiche nel nostro paese. Le prossime elezioni dimostreranno ancora una volta il fermo impegno del Kazakhstan verso una democratizzazione e una modernizzazione delle istituzioni politiche, che garantiranno il rinnovamento del sistema politico del Paese", ha detto il capo dello Stato.
    Tokayev, conclude la nota dell'ambasciata, ha invitato il popolo del Kazakhstan "ad assumere un ruolo responsabile nelle prossime elezioni". (ANSA).
   

In collaborazione con l’Ambasciata del Kazakhstan

Video ANSA




Modifica consenso Cookie