Immobili: francese Novapierre entra in alberghiero Italia

Fondo investimento con obiettivo rendimento netto 5%

(ANSA) - MILANO, 23 GEN - La francese PAREF Gestion debutta in Italia con NovapierreItalie, la prima SCPI (Société Civile de Placement Immobilier), un fondo di investimento a capitale variabile che si dedicherà al settore immobiliare alberghiero nelle principali aree aventi vocazione turistica, regioni quali Sicilia, Puglia, Sardegna, Toscana, Lombardia. Rivolta ad investitori privati ed istituzionali, Novapierre Italie si prefigge un rendimento netto intorno al 5 per cento, si legge in una nota. "Dopo essere stati pionieri dell'immobiliare ad uso retail in Germania, siamo fieri di proporre agli investitori un nuovo prodotto di investimento in un settore che mostra importanti indicatori di crescita strutturale" commenta Anne Schwartz, direttrice generale di Paref Gestion. NovapierreItalie vuole "selezionare immobili attualmente sottoperformanti che possano presentare delle opportunità di valorizzazione date da cambi di gestione, riposizionamenti a fronte di light refurbishment e/o fit-out. Con la sottoscrizione di contratti a lungo termine la SCPI si propone di garantire rendimenti stabili dati da strutture che permettano un incremento delle performances gestionali offrendo così rendimenti costanti nel tempo". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie