Poste: piani di accumulo a partire da 50 euro

Da un periodo minimo di 2 anni a un massimo di 12

(ANSA) - ROMA, 27 OTT - Piani di accumulo che consentono di accedere direttamente ai fondi comuni di BancoPosta Fondi Sgr (società di gestione del risparmio di Poste Italiane) e possono essere sottoscritti a partire da un versamento minimo di 50 euro (con cadenza mensile, bimestrale, trimestrale o semestrale), per un periodo minimo di 2 anni fino a un massimo di 12. È l'opzione di Poste Italiane per i Pac, che consentono di investire in modo graduale sui mercati finanziari attraverso il versamento ricorrente di piccole somme, per un periodo di tempo prefissato.
    "Il Pac - spiega Poste - prevede la possibilità di saltare una scadenza, di sospendere i versamenti per un certo periodo e di liquidare l'investimento in corso per poi riprenderlo successivamente, inoltre prevede un'unica spesa inziale di 10 euro di diritti fissi. In caso di Pac che prevedono versamenti per un ammontare complessivo a partire da 15.000 euro, e il cui sottoscrittore abbia meno di 70 anni di età, BancoPosta Fondi Sgr emette una polizza assicurativa gratuita che, in caso di morte per infortunio o di invalidità permanente del sottoscrittore, completi il Piano e gli permetta di ricevere una diaria o un rimborso in caso di ricovero o spese dovuti a infortunio". Ulteriori informazioni su https://bancopostafondi.poste.it/prodotti/piano-di-accumulo-pac.
    html (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



      Modifica consenso Cookie