Responsabilità editoriale di Brown Editore

Le donne più attive nella ricerca del lavoro, cambia il profilo del candidato

Le donne diventano più attive nella ricerca del lavoro. E' ciò che è emerso dalla recente indagine di InfoJobs, ...

Brown Editore

Le donne diventano più attive nella ricerca del lavoro. E' ciò che è emerso dalla recente indagine di InfoJobs, che ha analizzato il profilo dei candidati dell'ultimo mese: la percentuale di donne che ha risposto ad almeno un'offerta di lavoro è più alta, pari al 51% contro il 49% degli uomini. Una differenza piccola, ma che segna un'inversione di rotta rispetto agli anni passati. Il profilo del candidato Guardando al quadro generale, il candidato alla ricerca di un lavoro è giovane, under 35 nel 61% dei casi, e con un livello di istruzione medio-alto nel 70% dei casi. Il 43% infatti ha un diploma, mentre il 27% ha una laurea o un master. Riguardo alla categoria professionale, la classifica vede in testa i profili appartenenti al mondo del Manifatturiero, produzione e qualità (10%) seguiti da Amministrazione, contabilità (8,5%) e da Commercio e Retail (6,9%). Dal punto di vista geografico, invece, la Lombardia si conferma ancora un territorio dinamico con la percentuale più alta di candidati attivi (28%). Seguono Emilia Romagna e Piemonte (10,6%).

Video Economia


Vai al sito: Who's Who