Responsabilità editoriale di Brown Editore

Contratto a tempo indeterminato o 1.000 euro di buonuscita

Cosa aspettarsi dopo il periodo di prova? Se per molti la risposta è una semplice stretta di mano, per altri ...

Brown Editore

Cosa aspettarsi dopo il periodo di prova? Se per molti la risposta è una semplice stretta di mano, per altri potrebbe essere diverso. Si è aperta proprio oggi una nuova proposta di lavoro che prevede dopo il periodo di prova in azienda un contratto a tempo indeterminato, oppure 1.000 euro di buonuscita. I dettagli? Eccoli. La società è Jobtome, attiva nel campo del recruiting online con sede in Svizzera. La sua proposta prevede che se dopo un breve periodo in azienda (ma non si sa la durata né se è in qualche modo retribuito) il candidato non prosegue gli vengono offerti 1.000 euro, altrimenti gli viene proposto un contratto a tempo indeterminato. "La certezza di poter offrire un ambiente smart e una sfida altamente stimolante è tale che l'azienda è sicura che le persone, una volta entrate in Jobtome, non ne vorranno più uscire e rinunceranno così ai 1.000 euro offerti per rifiutare la posizione", spiega Jobtome. Tutti coloro che decidono di accettare questa sfida possono candidarsi a partire da oggi direttamente sul sito di Jobtome per numerose posizioni aperte, da Digital Marketing Specialist a Software Engineer. La posizione non sarebbe però in Italia, ma in Svizzera e a Dublino e nelle sedi di alcune aziende partner attive nel digitale. I candidati verranno selezionati da Jobtome sia per la propria squadra sia per le altre aziende.

Video Economia


Vai al sito: Who's Who