Export: Sace-Banco Bpm, a fianco a Riso Scotti con 5 milioni

Per consolidare la presenza all'estero a partire dalla Cina

(ANSA) - ROMA, 19 GEN - Banco Bpm ha perfezionato un finanziamento di 5 milioni di euro a favore di Riso Scotti Spa, garantito da Sace nell'ambito dell'attività di supporto all'export e all'internazionalizzazione delle imprese italiane.
    Lo comunica una nota.
    L'operazione è finalizzata a rafforzare la presenza nei mercati internazionali del marchio Scotti che è già presente in oltre 80 Paesi e intende creare ulteriori sinergie commerciali oltreoceano, senza tralasciare l'India e la Cina. "Negli Stati Uniti i nostri risotti pronti hanno decuplicato le vendite e i prodotti nati dalla diversificazione, che utilizzano il riso come ingrediente base, hanno guadagnato l'attenzione di tutti i principali mercati, compreso quello cinese", afferma il presidente e a.d. di Riso Scotti, Dario Scotti.
    Questo intervento "conferma la forte volontà di Banco BPM di porsi a fianco delle imprese virtuose che si impegnano nella valorizzazione del made in Italy", commenta il responsabile del mercato corporate Milano-Lodi di Banco BPM, Fabrizio Bernazzani.
    "È fondamentale - aggiunge il responsabile Mid Corporate Nord-Ovest di Sace, Enrica Delgrosso - rinnovare e rafforzare il sostegno alla crescita delle eccellenze italiane nel mondo".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie