Credit Suisse: utile sotto attese, riprende buyback nel 2021

Risultato netto a 546 milioni di franchi

(ANSA) - ROMA, 29 OTT - Credit Suisse mette a segno un utile netto del terzo trimestre a 546 milioni di franchi (circa 511 milioni di euro), sotto le stime, e ricavi a 5,2 miliardi. E' quanto informa il gruppo bancario svizzero second cui hanno pesato varie partite straordinarie come gli accantonamenti su controversie legali (152 milioni) e spese di ristrutturazione (107 milioni) oltre all'impatto dei cambi. Il cda del gruppo ha comunque confermato il pagamento della seconda parte del dividendo 2019 e ha annunciato, come la rivale Ubs, di voler riprendere il buyback di azioni nel 2021 che ammonterà a 1,5 miliardi di franchi. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie