Ferrari: -42% ricavi netti, Covid dimezza consegne

Utile semestre scende a 9 milioni

Ferrari ha chiuso il secondo trimestre 2020 con ricavi netti pari a 571 milioni di euro, in diminuzione del 42%. Le consegne totali sono 1.389, dimezzate rispetto all'anno scorso a causa della sospensione sia della produzione sia della distribuzione per l'emergenza Covid-19. La Ferrari ha chiuso il secondo trimestre 2020 con un utile netto di 9 milioni di euro rispetto a 184 milioni del secondo trimestre del 2019 (-95%). L'utile diluito adjusted per azione si è attestato a 4 centesimi di euro, rispetto a 96 centesimi di euro nell'esercizio precedente. 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie