Intesa: Messina, prezzo Ubi non aumenta

'Non parliamo con singoli soci, per investitori ok timing mossa'

(ANSA) - MILANO, 20 FEB - "Non so cosa il board deciderà, sono liberi di decidere quel che è meglio per gli azionisti. Ci sono zero probabilità di aumentare il prezzo di offerta". Così l'amministratore delegato di Intesa Sanpaolo, Carlo Messina, ha replicato a una domanda di Bloomberg Tv su un eventuale rilancio se il Cda di Ubi chiederà di aumentare il 'prezzo'.
    "Questa è una operazione di mercato: non ci sono discussioni con i singoli investitori, saremo felici se aderiranno alla proposta", aggiunge Messina parlando degli azionisti di Ubi.
    Alla domanda se in caso di fallimento dell'offerta d'acquisto Intesa ha un 'piano B' Messina ha replicato: "Continueremo col piano a realizzare i nostri risultati. Sono comunque positivo su questa operazione".
    "Gli investitori hanno apprezzato la mossa e il 'timing' della mossa: il settore bancario deve essere consolidato, possiamo creare valore per gli azionisti di entrambi i gruppi", ha concluso l'amministratore delegato di Intesa Sanpaolo.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie