Borsa: Europa debole dopo Wall Street

Piazza Affari senza scossoni dopo bollettino Bankitalia

(ANSA) - MILANO, 18 OTT - Le Borse europee restano deboli dopo l'avvio di Wall Street. Gli investitori restano alla finestra in attesa delle decisioni del Parlamento del Regno Unito sull'accordo per la Brexit. Milano (+0,04%) prosegue piatta dopo il bollettino di Bankitalia sull'economia.
    Parigi (-0,5%) è la peggiore, appesantita da Renault (-12%).
    Debole Londra e Madrid (-0,1%) mentre è piatta Francoforte (+0,02%). I listini sono appesantiti dal calo dei comparti dell'auto e dei tecnologici.
    A Piazza Affari proseguono in terreno positivo le banche con Bper (+2%), Unicredit (+0,8%), Mps (+0,7%) e Ubi (+0,4%). In rialzo anche la Popolare di Sondrio (+0,9%), dopo il no della Bce alla modifiche dello statuto per l'acquisizione della Cassa di Risparmio di Cento. In rosso Leonardo (-3,4%), Moncler (-2,9%) e Pirelli (-2,4%).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia


        Vai al sito: Who's Who