Bankitalia:calo spread,benefici a banche

Se ribasso si mantiene sostegno a finanziamenti

(ANSA) - ROMA, 18 OTT - "Tra marzo e giugno di quest'anno il livello medio di patrimonializzazione è migliorato, beneficiando prevalentemente del contributo della redditività nel periodo".
    Lo sottolinea la Banca d'Italia nel Bollettino economico secondo cui "inoltre nostre stime indicano che nel terzo trimestre il patrimonio avrebbe beneficiato degli aumenti dei corsi dei titoli di Stato valutati al fair value nei portafogli delle banche". E mantenimento del basso spread, che ha già provocato il calo del costo della raccolta delle banche italiane, può sostenere la capacità degli istituti di credito di erogare prestiti. "La riduzione dei rendimenti sovrani si è tradotta in un calo significativo del costo della raccolta bancaria all'ingrosso, tornato sui livelli prevalenti all'inizio del 2018; è lievemente sceso il costo del credito".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia


      Vai al sito: Who's Who