• Poste inaugura maxi hub a Bologna. Mattarella: 'Innovazione non è nemica del lavoro'

Poste inaugura maxi hub a Bologna. Mattarella: 'Innovazione non è nemica del lavoro'

E' stato inaugurato all'Interporto di Bologna il nuovo hub logistico di Poste Italiane, il più grande d'Italia

Poste Italiane inaugura a Bologna, alla presenza del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e del vice presidente del Consiglio, Luigi Di Maio, il più grande hub e-commerce e corriere espresso del paese. Il centro logistico, realizzato all'Interporto, di Bentivoglio è dotato di un sistema automatico di nuova generazione per lo smistamento, capace di lavorare ogni giorno 250 mila pacchi, dalle piccole dimensioni alle dimensioni medie ed extra-large.

IL VIDEO

"Il percorso di Poste sottolinea che innovazione non è nemica del lavoro". Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, all'inaugurazione del nuovo Hub Logistico di Poste Italiane a Bologna. "I 135mila dipendenti di Poste Italiane lo dimostrano - prosegue - così come il contributo di ampia dimensione che Poste fornisce al Pil del nostro Paese, 12 miliardi". "Questa condizione di seguire novità in una stagione in cui il lavoro cambia, caratterizza Poste italiane".

A premere simbolicamente il pulsante di accensione del sistema è stato Mattarella, ospite d'onore della cerimonia. La struttura si estende su 75mila metri quadrati - il corrispettivo di 10 campi da calcio - e permetterà lo smistamento di 250mila pacchi al giorno. Nello stabilimento, realizzato grazie a un investimento di 50 milioni di euro, lavoreranno circa 600 persone. Alla cerimonia hanno partecipato anche il vicepremier e ministro dello Sviluppo Economico, Luigi Di Maio, l'ad di Poste Italiane, Matteo Del Fante, e il sottosegretario al Lavoro, Claudio Durigon.

Poste Italiane nel 2018 ha consegnato a domicilio 127 milioni di pacchi (+12,4% sul 2017), con una media di 500 mila consegne giornaliere.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia


Vai al sito: Who's Who