Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Teatro
  4. Ultimata la macchina scenica al Maggio Fiorentino

Ultimata la macchina scenica al Maggio Fiorentino

Palco con elevatori, carri mobili, carro girevole e ballatoi

(ANSA) - FIRENZE, 07 DIC - E' stata ultimata, con la scenotecnica inferiore della sala Grande, tutta la macchina scenica del Teatro del Maggio musicale fiorentino. Si tratta di un'opera dal costo di 14 milioni che di fatto è l'ultimo tassello di tutto il progetto di realizzazione del nuovo teatro.
    Il punto sui lavori è stato fatto il 7 dicembre in occasione di un sopralluogo con il sindaco e presidente del teatro Dario Nardella e il sovrintendente Alexander Pereira.
    Il palcoscenico della sala Grande ha una dimensione di 2600 metri quadrati di cui 1600 (il 60%) mobili. Ci sono un palco centrale con quattro elevatori; palchi laterali con otto carri mobili; palco posteriore con carro girevole e ballatoi di servizio. Nel palcoscenico centrale si trovano quattro grandi piattaforme che possono elevarsi dal piano di palco oppure abbassarsi creando una fossa profonda più di quattro metri.
    Questa soluzione permetterà grandi effetti teatrali tra i quali anche la comparsa e scomparsa rapida di un'intera scenografia. I carri mobili dei palcoscenici laterali potranno spostarsi portando la scenografia nel palco centrale, così come una piattaforma di notevoli dimensioni potrà avanzare dal fondo palco.
    I lavori di questo terzo e ultimo stralcio del teatro sono iniziati nel 2019: con i 60 milioni ottenuti dallo Stato con lo stanziamento del Cipe Cultura del primo maggio 2016 è stata prevista la realizzazione della scenotecnica inferiore della sala lirica (appena ultimata), il completamento della sala sinfonica (già inaugurata a dicembre 2021), la realizzazione della sala coro e della sala regia e altre sale di supporto. Il costo complessivo dell'opera, sulla base del progetto esecutivo approvato nel 2010, ammonta a circa 262 milioni. L'importo dei lavori del primo stralcio è stato pari a circa 156 milioni, il secondo stralcio è stato pari a circa 46 milioni e il terzo e ultimo stralcio appena ultimato ha comportato come detto una spesa di 60 milioni. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie