Zucchero, l'8 novembre nuovo album D.O.C

Da giugno a dicembre live in tutta Europa, a settembre all'Arena

ROMA - Esce venerdì 8 novembre in tutto il mondo (su etichetta Polydor/Universal Music) "D.O.C.", nuovo sorprendente "disco di origine controllata", di Zucchero "Sugar" Fornaciari. Questa la tracklist: "Spirito nel buio", "Soul Mama", "Cose che già sai" feat Frida Sundemo, "Testa o croce", "Freedom", "Vittime del Cool", "Sarebbe questo il mondo", "La canzone che se ne va, "Badaboom (Bel Paese)", "Tempo al tempo", "Nella tempesta", "My Freedom" (bonus track), "Someday" (bonus track) e "Don't let it be gone" feat Frida Sundemo (bonus track). Il disco è disponibile in pre-order https://pld.lnk.to/DOC.

"D.O.C." verrà presentato live in tutta Europa da giugno e arriverà in Italia il prossimo settembre con gli unici 10 concerti che Zucchero terrà nel nostro Paese nel 2020 all'Arena di Verona, definito dall'artista come "uno dei più bei posti al mondo per fare musica". Queste le date dei 10 concerti di Zucchero in programma in Italia nel 2020, all'Arena di Verona: 22 settembre, 23 settembre, 25 settembre, 26 settembre, 27 settembre, 29 settembre, 30 settembre, 2 ottobre, 3 ottobre e 4 ottobre.

E il tour europeo: il 6 giugno Royal Concert Hall di Glasgow; il 7 Bridgewater Hall di Manchester: il 10 e l'11 giugno Royal Albert Hall di Londra; il 29 ottobre Lisinski di Zagabria; il 31 Olympiahalle di Innsbruck; il 1 novembre Stadthalle di Graz; il 3 Arena Stozice di Lubiana; il 4 Stadthalle di Vienna; il 6 Rockhal di Lussemburgo; il 7 Amphitheatre di Lione; l'11 Arkea Arena di Bordeaux; il 14 Le Dôme di Marsiglia; il 15 Palais Nikaia di Nizza; il 17 AccorHotels Arena di Parigi; il 19 Arena di Lipsia; il 20 novembre Barclaycard Arena di Amburgo; il 21 Mercedes-Benz-Arena di Berlino; il 24 Schleyerhalle di Stoccarda; il 25 Olympiahalle di Monaco di Baviera; il 27 Festhalle di Francoforte; il 28 ISS Dome di Düsseldorf; il 29 Ziggo Dome di Amsterdam; il 1 dicembre Zénith Arena di Lille; il 2 Emsland Arena di Lingen; il 5 Hallenstadion di Zurigo.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA