Cento festival ed eventi per Umbria Jazz

Dalla Regione spilla di "Ambasciatori dell'Umbria nel mondo"

(ANSA) - PERUGIA, 8 AGO - Umbria Jazz fa cento. Cento edizioni di festival, tra quelli estivi a Perugia (46), invernali ad Orvieto (26), i 7 a Terni e i tanti altri eventi in giro per il mondo, dagli Stati Uniti alla Cina. In occasione di questo importante traguardo, la Regione Umbria ha promosso una conferenza stampa di celebrazione per consacrare la manifestazione come "ambasciatrice umbra" della cultura e dello spettacolo in Italia e nel mondo. Un riconoscimento ai principali rappresentanti di un festival che, è stato ricordato, "è uno dei più importanti brand dell'Umbria all'estero e ambasciatore del Made in Italy nel mondo".
    A mettere la spilla di "Ambasciatori dell'Umbria nel mondo" al petto di Carlo Pagnotta (direttore artistico), Stefano Mazzoni (vicepresidente della Fondazione di Umbria Jazz) e Giampiero Rasimelli (direttore amministrativo) è stato il presidente della Regione Fabio Paparelli.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA