Omaggio Joao Gilberto apre Umbria jazz

Primi protagonisti Gazzè-Britti ma anche musica per puristi

(ANSA) - PERUGIA, 13 LUG - Un inizio bagnato quello di ieri sera all'Arena Santa Giuliana per i primi concerti nel main stage di Umbria Jazz. L'avvio serale del festival, che andrà avanti a Perugia fino a domenica 21 luglio, è stato anticipato dall'omaggio a Joao Gilberto, il cantautore brasiliano scomparso pochi giorni prima dell'inizio della manifestazione che lo ha ospitato più volte e in esibizioni memorabili.
    'O mito' è apparso in video, per un minuto nei maxi schermi dell'arena, con la sua versione di 'Estate' di Bruno Martino.
    Partenza bagnata quindi per la kermesse musicale - con la pioggia puntuale ad inizio serata caduta per la prima mezzora - ma fortunata, anche per merito di un doppio set che si è sviluppato tra le radici blues e l'anima pop dell'atteso duo Max Gazzè e Alex Britti anticipato, come live di apertura, dal blues, quello puro e duro in questo caso fatto di tecnica e cuore, dell'eroe della chitarra e bluesman Robben Ford affiancato dalla sua band.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA