Sbarco sulla Luna da Rabanne a Moon Boot

Atmosfere spaziali, argento, forme ellittiche, vinile paillettes

(ANSA) - ROMA, 8 LUG - Paco Rabanne, Courreges, Pierre Cardin, perfino le classiche Sorelle Fontana, sarte delle dive di Hollywood negli anni della Dolce Vita, fino ad arrivare ai nostri giorni a Moncler, Emporio Armani, Blumarine, in molti sono stati e sono tuttora affascinati dallo sbarco dell'uomo sulla Luna, avvenuto il 20 luglio del 1969, 50 anni fa. C'è perfino chi, come Moon Boot, festeggia lo stesso compleanno nel 2019. Il marchio dei celebri doposci ha infatti celebrato la ricorrenza con una mostra che si è tenuta a Firenze nella ex Stazione Leopolda, durante Pitti Uomo 95. Un viaggio nella moda e nel costume partendo dall'intuizione creativa di Giancarlo Zanatta, che affascinato dall'avventura umana sulla Luna decise d'ispirarsi allo sbarco leggendario. La relativa capsule di 12 modelli è stata realizzata con materiali innovativi. La mostra di 50 pezzi ripercorre tutta la storia del marchio. Ma lo stile Barbarella, mitica eroina galattica interpretata da Jane Fonda e vestita da Paco Rabanne, continua ad avere seguaci.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA