L'uomo che comprò la Luna torna in sala

Il film-caso di Paolo Zucca solo il 17 luglio in 48 multisale

(ANSA) - ROMA, 16 LUG - C'e' una missione segreta e speciale da compiere: risalire a chi in Sardegna ha comprato la luna. Per questo i servizi segreti americani e italiani inviano nell'isola un agente segreto. Ma prima deve essere addestrato a diventare un vero sardo. Ruota attorno a questa vicenda L'uomo che compro' la luna brillante e stralunata commedia diretta da Paolo Zucca (regista de L'Arbitro). UCI Cinemas e Indigo Film celebrano i 50 anni dal primo allunaggio con un giorno di proiezioni speciali: il 17 luglio nelle 48 sale cinematografiche UCI alle ore 20.30 verrà proiettato il film che è stato un vero caso, con Jacopo Cullin, Francesco Pannofino, Benito Urgu e Stefano Fresi. Un modo per ricordare in maniera non convenzionale - e anche poetica - un accadimento storico di portata mondiale.
    Una trama arricchita di elementi surreali, ironici e poetici.
    La missione e' affidata a un agente segreto americano di origini sarde, Kevin, interpretato da Jacopo Cullin.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA