Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Arte
  4. Fuksas 'adotta' Bibbona, modello per far rivivere il borgo

Fuksas 'adotta' Bibbona, modello per far rivivere il borgo

'Per rendere paese più contemporaneo senza snaturare l'area'

(ANSA) - LIVORNO, 18 GEN - L'archistar Massimiliano Fuksas, con la moglie Doriana Fuksas, 'adotta' Bibbona, borgo in provincia di Livorno, e decide di ideare un modello per ripensare vivibilità e attrattività del patrimonio storico e ambientale del paese. Il progetto di riqualificazione e rigenerazione urbana è stato presentato a Firenze, presenti il presidente della Regione Eugenio Giani, il sindaco di Bibbona Massimo Fedeli e Fuksas.
    L'obiettivo è avviare una collaborazione per operare in sinergia aumentando l'attrattività del borgo di Bibbona tramite interventi urbanistici, architettonici, strutturali, logistici, recuperi rurali e paesaggistici, valorizzando la vocazione di natura culturale e artistica del comune e perseguendo gli scopi di ripopolamento del territorio. Per rendere il paese di Bibbona sempre più contemporaneo, ma senza snaturare l'area, si potranno integrare i fondi pubblici, derivanti dagli obiettivi del Pnrr, con il possibile contributo dei privati.
    "Una sfida importante - ha detto Giani - che va a tutto merito del sindaco Fedeli. Bibbona vive uno stacco e una diversità profonda tra il periodo estivo, quando Marina arriva ad avere circa 150mila presenze, e quello invernale, durante il quale i residenti a Marina sono poche decine di persone".
    Massimiliano Fuksas ha parlato di "un laboratorio che guardi a Bibbona e anche agli altri borghi, che cominci a diventare luogo di scambio di esperienze, relazioni e conoscenze. Bisogna ritrovare una forma di socializzazione e di incontro tra i più anziani e i giovani, che possono scambiarsi esperienze e vivere insieme".
    "Vogliamo - ha aggiunto Fedeli - trovare un equilibrio tra l'offerta di servizi adatti, che permetta a chiunque di fruire del borgo, con la sostenibilità. Questo è un progetto pilota: la mia visione della Bibbona del futuro è di un borgo valorizzato dal punto di vista qualitativo, vivibile e fruibile, capace di fruire di servizi che con questa collaborazione verranno offerti. Un laboratorio di idee, che parte oggi grazie al supporto della Regione e alle idee di un'architettura visionaria e contemporanea al tempo stesso e rispettosa del contesto".
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie