Busto di Settimio Severo è al Colosseo

Recuperato dalle Fiamme Gialle, il prezioso reperto in mostra

(ANSA) - ROMA, 9 AGO - Dal portabagagli di un Suv, dove è stato ritrovato due anni fa dalle Fiamme Gialle, al II ordine del Colosseo dove apre la mostra temporanea "Roma Universalis", allestita fino al 25 agosto. E' la storia dello "straordinario" busto di Settimio Severo "finalmente restituito alla pubblica fruizione dopo essere stato protagonista di una incredibile vicenda". La racconta il Parco Archeologico del Colosseo che sottolinea il felice esito "di un'operazione di recupero che risale al settembre del 2017". "Al termine di un pedinamento, i militari della Guardia di Finanza di Roma rinvengono il prezioso reperto all'interno del portabagagli di un Suv, avvolto in una coperta, nella centralissima piazza Esedra, tra decine di turisti incuriositi.
    L'opera proveniva dall'area di Guidonia - Montecelio, comune della città metropolitana di Roma, e dopo il recupero è stata consegnata alla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per l'Area Metropolitana di Roma, la provincia di Viterbo e l'Etruria Meridionale".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA