Comune umbro mette obbligo mascherine

Anche guanti monouso e distanza sicurezza in ordinanza sindaco

(ANSA) - GUALDO TADINO (PERUGIA), 6 APR - Obbligo di indossare mascherina (o "qualunque altro indumento a copertura di naso e bocca") per gli abitanti di Gualdo Tadino, lo prevede un'ordinanza adottata "con decorrenza immediata" dal sindaco Massimiliano Presciutti, Pd. Finora in Umbria né la Regione né altri Comuni hanno adottato simili provvedimenti.
    In particolare il sindaco ha disposto che "è fatto obbligo a tutti i cittadini,ogni qualvolta ci si rechi fuori dall'abitazione, di adottare tutte le misure precauzionali consentite e adeguate a proteggere sé stesso e gli altri dal contagio. Presciutti, oltre al ricorso a mascherine e guanti, ha stabilito che "in ogni attività sociale esterna deve comunque essere mantenuta la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro". Ha infine incaricato la polizia locale e le altre forze dell'ordine della vigilanza sull'esecuzione dell'ordinanza.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie