Circolare Salvini su censimento nomadi

L'obiettivo del Viminale è predisporre un piano di sgomberi

(ANSA) - ROMA, 16 LUG - Il ministro dell'Interno Matteo Salvini ha inviato ai prefetti una circolare con cui chiede una "relazione sulla presenza di insediamenti rom, sinti e camminanti" in Italia entro due settimane. L'obiettivo, sottolinea il Viminale, è quello di avere un quadro chiaro sui campi abusivi "per predisporre un piano di sgomberi". Va dunque fatta una "ricognizione urgente" di tutti i campi, autorizzati e abusivi, "nel rispetto dei diritti della persona" e "delle normative nazionali e internazionali", alla quale deve seguire un "successivo monitoraggio". I prefetti, entro 15 giorni, dovranno convocare i Comitati provinciali per l'ordine e la sicurezza pubblica e inviare una relazione al Viminale. Il censimento costituirà "una piattaforma di discussione in ambito locale per l'approfondimento delle singole situazioni e la massima sensibilizzazione dei sindaci ai fini dell'adozione dei provvedimenti". Per arrivare ad un "progressivo sgombero delle aree abusivamente occupate".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA