Sisma, "preoccupa ennesimo Governo"

Al di là di colori e appartenenze politiche, dice sindaco Norcia

(ANSA) - PERUGIA, 24 AGO - "L'ennesimo cambio di Governo ci preoccupa molto al di là dei colori e delle appartenenze politiche": a dirlo è il sindaco di Norcia, Nicola Alemanno, al termine del consiglio comunale che si è svolto a San Pellegrino, la frazione nursina messa a dura prova dal terremoto fin dalla scossa del 24 agosto 2016. "In questi tre anni di post sisma si sono avvicendati tre presidenti del Consiglio e altrettanti commissari straordinari alla ricostruzione - ha aggiunto Alemanno - e ogni volta si è reso necessario un tempo adeguato per permettere a tutti i soggetti istituzionali di prendere possesso della situazione, ma intanto sono passati mesi preziosi e così temo che sarà anche questa volta con il nuovo Governo che verrà". Il sindaco inoltre, durante l'Assise comunale, ha comunicato che la commissione incaricata alla redazione del piano attuativo per San Pellegrino ha terminato il suo lavoro e nei prossimi giorni verrà ufficializzato in una determina. E questo "permetterà se non ci saranno intoppi burocratici - ha spiegato Alemanno - di iniziare tra 150-200 giorni la progettazione di come verrà ricostruito questo borgo". (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA