Sisma, altre 18 famiglie Fabriano a casa

80 persone sono tornate a vivere in palazzo in via Urbani

(ANSA) - FABRIANO (ANCONA), 13 SET - Diciotto famiglie, in via Urbani, quartiere Borgo di Fabriano (Ancona), sono potute rientrare, nei giorni scorsi, nelle proprie case danneggiate dalle scosse del sisma del Centro Italia, agosto-ottobre 2016. Con apposita ordinanza il sindaco Gabriele Santarelli ha autorizzato l'ingresso dopo aver revocato l'ordinanza di inagibilità del condominio. Terminati i lavori post sisma lo stabile, circa 80 persone sono potute rientrare nelle loro abitazioni. Lo stesso era accaduto, lo scorso gennaio, ad altre nove famiglie residenti in via Serraloggia. Ad oggi sono 249 le famiglie, circa 720 persone, che ricevono il contributo Autonoma sistemazione. Sono 600 le ordinanze di inagibilità emesse dal Comune di Fabriano: 400 riguardano la ricostruzione leggera; 200, sono in categoria E, la più grave. Infine, 60 i cantieri aperti.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA