Aumentano risorse per alunni del cratere

Eventi sismici non hanno determinato un abbandono dell'area

(ANSA) - ANCONA, 16 AGO - Le risorse per gli alunni delle scuole del cratere del sisma sono aumentate per il prossimo anno scolastico. E' quanto afferma l'Ufficio scolastico regionale per le Marche. "La popolazione scolastica nelle aree terremotate - spiega l'Ufficio - ha subito una flessione di poco inferiore al dato regionale (-0,75% contro il -0.89% dell'intera regione), segno che gli eventi sismici non hanno determinato un abbandono delle aree interessate e questo è un segnale positivo rispetto al declino lamentato dalle comunità residenti". Inoltre, "per il primo ciclo di istruzione, settore più colpito dagli effetti del calo demografico, la diminuzione degli iscritti non ha determinato una diminuzione altrettanto consistente sia delle sezioni e classi che dei docenti". Infine, per il prossimo anno scolastico "sono state autorizzate, a livello regionale, 14 nuove classi delle scuole secondarie (3 per il primo e 11 per il secondo grado) e l'istituzione di 232 posti di personale ATA in deroga". (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA