Sanità: centro disturbi cognitivi e demenza Laonforte

Dal 4 agosto nel presidio territoriale di assistenza Asp Enna

(ANSA) - PALERMO, 28 LUG - Istituito a Leonforte, all'interno del presidio territoriale di assistenza dell'Asp di Enna, il centro per i disturbi cognitivi e demenza diretto da Claudio Millia, che effettuerà visite per trattare pazienti affetti da demenza e da altre patologie cronico neurodegenerative, quali il morbo di Parkinson e la sclerosi multipla. L'ambulatorio sarà attivo dal 4 agosto ogni 15 giorni, il martedì dalle 9 alle 13 e successivamente, sarà aperto ogni settimana. "Obiettivo del centro - spiega Giuseppe Bonanno, direttore del distretto sanitario di Agira - è la presa in carico dei pazienti con demenza per accompagnarli nel percorso di assistenza intra ed extraospedaliera nell'ambito dell'azienda sanitaria di Enna".
    Con la richiesta del medico di medicina generale e la prenotazione al Cup, saranno garantite le seguenti prestazioni: diagnosi precoce, terapia farmacologica e non, piani terapeutici, riabilitazione, assistenza domiciliare dedicata, assistenza semiresidenziale e residenziale con ricoveri di sollievo e ordinari, valutazioni relative alla ammissione ricoveri e dimissioni dei soggetti affetti da demenza e/o disturbi cognitivi in ospedali, istituti di ricoveri ed residenze sanitarie assistite del territorio. "Per i pazienti affetti da queste malattie, inoltre, sono in via di deliberazione da parte della direzione aziendale i percorsi diagnostici terapeutici ambulatoriali, rappresentando il primo caso in Sicilia", conclude Bonanno. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie