Sicilia
  1. ANSA.it
  2. Sicilia
  3. Editoria: Via dei librai, in periferia e in provincia a Palermo

Editoria: Via dei librai, in periferia e in provincia a Palermo

Rassegna dell'editoria indipendente il 25 e 26 novembre

(ANSA) - PALERMO, 22 NOV - Due giorni con i libri in periferia, un giorno in un paese della provincia di Palermo. Via dei librai, rassegna dell'editoria indipendente, torna a spostare i suoi appuntamenti dalle strade del centro storico e del quartiere del Cassaro, dove è nata, verso aree urbane marginali. Viene così proseguita l'esperienza fatta a Mondello e a Brancaccio.
    Il 25 e il 26 novembre il luogo degli incontri sarà il quartiere dello Sperone. Tra gli eventi in programma un incontro con Vincenzo Schettini, definito "il prof più amato dagli studenti", che presenta il suo volume "La fisica che ci piace" (Mondadori Electa) entrato nelle classifiche dei libri più venduti. "Si parlerà - dice Antonella Di Bartolo direttrice dell'istituto comprensivo che ospiterà il confronto - della scuola che ci piace: aperta, viva e in dialogo con molteplici realtà e collaborazioni, incubatrice e promotrice di crescita culturale personale, di comunità e territoriale". Il primo dicembre la Via dei librai approderà a Caccamo. La mattina è previsto un "Patto per la lettura" e un incontro con Piero Dorfles, autore del libro "Il lavoro del lettore. Perché leggere ti cambia la vita" edito da Bompiani. Nel pomeriggio toccherà a Roberto Tedesco autore di "Falaride e la terra del mito".
    Quest'anno la rassegna propone anche l'iniziativa "Itinerario delle librerie". Si tratta di un circuito di incontri per la promozione del libro e della lettura a cui hanno aderito varie librerie di Palermo. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie