Droga venduta in carcere, scoperto a Palermo

Indagine condotta dalla polizia penitenziaria

 Usufruiva di permessi premio dal carcere Lorusso di Pagliarelli di Palermo e rientrava con dosi di droga da vendere ai detenuti. Gli agenti della polizia penitenziaria hanno eseguito, per questa accusa, un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di G.M. di 44 anni. Le indagini sono state condotte dagli stessi agenti del penitenziario coordinati dal commissario capo Giuseppe Rizzo. Il gip ha disposto la custodia in carcere per detenzione ai fini di spaccio di droga. Dice il segretario generale aggiunto dell'Osapp Domenico Nicotra: "Solo una meticolosa attività di polizia giudiziaria ha permesso alla procura palermitana di interrompere uno spaccio di sostanze stupefacenti nel carcere palermitano".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA