Sardegna

Lirico Cagliari:Autunno in Musica nel segno del romanticismo

In programma pagine di Brahms, Schumann, Nielsen

(ANSA) - CAGLIARI, 28 SET - L' "Autunno in musica" del Teatro Lirico di Cagliari prosegue con pagine di matrice romantica.
    Venerdì 1 ottobre, alle 20.30, e sabato 2 alle 19 il direttore romano Luciano Acocella, al suo debutto a Cagliari, guida Orchestra e Coro in un concerto sinfonico corale che spazia dall'Helios Ouverture del danese Carl Nielsen all'opera corale Schicksalslied di Brahms e la celebre sinfonia "Renana" di Schumann.
    E' il secondo appuntamento della rassegna dopo il grande successo del balletto inaugurale Giselle che ha segnato l'esordio nella coreografia di Eleonora Abbagnato. L'ouverture da concerto Helios viene composta da Carl Nielsen (Sortelung, 1865 - Copenaghen, 1931) tra marzo e aprile del 1903, durante un soggiorno ad Atene.
    Il brano si ispira al sorgere e al tramontare del sole sul mare Egeo, esaltando in particolare le emozioni di gioia e pura estasi provate dall'autore. Ispirato all' Hyperion di Hölderlin Il Canto del destino (Schicksalslied) viene considerato, insieme al Requiem tedesco, uno dei capolavori corali di Brahms. Vede la luce il 18 ottobre 1871 a Karlsruhe, diretto da Hermann Levi.
    La Terza Sinfonia, "Renana", viene eseguita, per la prima volta, il 6 febbraio 1851 a Düsseldorf, diretta dal compositore stesso.
    Il successo trionfale della prima esecuzione accompagna, fino ad oggi, la "Renana", felice sintesi tra classico e romantico della poetica musicale di Schumann. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie