Sardegna
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. Il Premio Maria Carta a Grazia Di Michele e padre Morittu

Il Premio Maria Carta a Grazia Di Michele e padre Morittu

Edizione 2022 celebra il ventennale, Siligo in festa

Il Premio Maria Carta celebra la sua ventesima edizione assegnando l'ambito riconscimento al Grazia Di Michele, l'artista che ha caratterizzato la canzone d'autore italiana con un'impronta personale e tematiche inedite e di impegno civile. La manifestazione, promossa dalla Fondazione intitolata alla grande cantautrice scomparsa nel 1994 e inserita nel progetto "Salude e Trigu" della Camera di Commercio del Nord Sardegna, si svolgerà il 3 e 4 settembre a Siligo nella piazza dedicata a Maria Carta.

La giornata di sabato 3 sarà dedicata al convegno, ospitato nella sede della comunità Mondo X di S'Aspru, sul fenomeno dello spopolamento in Sardegna, evento promoss dal sindaco di Siligo, Giovanni Porcheddu, con il coinvolgimento degli amminstratori del Mejlogu e del Goceano e della Fasi, la Federazione delle associazioni dei sardi in Italia. Alla sera spazio alla musica, ai canti e ai balli tradizionali.

Domenica 4 la consegna dei riconoscimenti in piazza Maria Carta. Oltre a Grazia Di Michele, saranno premiati il Comune di Villaputzu per le launeddas, il Circolo Amici mediterranei di Arnhem (Olanda) e Sardex. Saranno assegnati due premi speciali: uno a padre Salvatore Morittu per i 40 anni di presenza dell'associazione Mondo X a Siligo, l'altro al Consorzio Costa Smeralda, che ha festeggiato quest'anno i 60 anni di vita. La serata del 4 sarà arricchita dalla presenza di numerosi ospiti, tra cui le Balentes, e sarà trasmessa in diretta su Videolina a partire dalle 17 sino alle 20,30, con la conduzione affidata a Giacomo Serreli e Luca Gentile. 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie