Sardegna

Il Gigi Riva più intimo si scopre a teatro, debutta "Luigi"

Musica e monologhi a Cagliari sul bomber più famoso d'Italia

L'anteprima dello spettacolo è fissata per l'11 novembre alle 21 all'auditorium del Conservatorio G.P. da Palestrina di Cagliari. Undici come il suo numero di maglia. L'esordio di Gigi Riva sul palco, o meglio della prima opera teatrale dedicata a Rombo di tuono, sarà quattro giorni dopo il 77/o compleanno. Titolo? Semplicemente "Luigi". Perché non sarà un'antologia delle sue frasi, dei suoi gol o delle sue vicende. Ma, come spiega l'autore Giorgio Pitzianti, il progetto nasce da un'esigenza creativa e personale: capire cosa c'è dietro lo sguardo di Gigi Riva. "Proponiamo un approccio nuovo - sottolinea Pitzianti - c'è tanto materiale in giro su Riva, ma la nostra sarà una proposta inedita".

La famiglia del bomber ha rilasciato la liberatoria. "Ha intuito che cosa vogliamo fare, ma lo vedrà durante lo spettacolo - chiarisce l'autore - La presenza del calciatore? Vedremo, viviamo alla giornata". Piano piano vengono svelati nuovi dettagli: sarà un'opera in sei atti che mischierà musica, con composizioni originali, teatro con il recitato di Luca Ward e luci. Si ripercorreranno anche la vita privata con i lutti e il collegio dell'adolescenza, i successi degli anni Sessanta-Settanta, la sua ascesa come "mito", ma anche le passeggiate spesso solitarie nella sua Cagliari. Con lui comunque sempre pronto a scambiare due chiacchiere e a posare per le foto anche con sconosciuti. Durante la conferenza stampa di presentazione è emerso un altro aneddoto: con Riva al massimo livello di fama che, appena dimesso dall'ospedale, torna in corsia qualche giorno dopo per regalare a un bambino ricoverato con lui una divisa del Cagliari.

"L'intento dell'opera - precisa Pitzianti - è quello di creare un dialogo intimo tra lo spettatore e Luigi, seguendo l'intuizione che mi ha portato a sperimentarlo personalmente tanto da rimanerne coinvolto. La vera sfida che voglio accendere è proprio quella di intraprendere questo viaggio come se in sala ci fossero solamente Luigi e il singolo spettatore, seppure con centinaia di persone presenti". Lo spettacolo sarà allestito anche al Teatro Lirico di Cagliari nel 2022.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie