Coronavirus: in 24 ore raddoppiano casi in Sardegna, 362

Record di tamponi e altri 6 morti, cala pressione su ospedali

(ANSA) - CAGLIARI, 28 OTT - Nuova impennata di casi in Sardegna dove si segna un nuovo record di contagi in 24 ore: 362 nuovi positivi - 280 rilevati attraverso attività di screening e 82 da sospetto diagnostico - che fanno salire a 8.526 le persone colpite dal Covid-19 dall'inizio dell'emergenza. Più del doppio dei casi di ieri, 174 rilevati. Nell'ultimo aggiornamento dell'Unità di crisi regionale si registrano anche sei vittime (205 in tutto) tre residenti nel nord Sardegna, e tre rispettivamente nelle province di Oristano, Sud Sardegna e Città Metropolitana di Cagliari.
    In totale sono stati eseguiti 257.266 tamponi con un incremento di 3.821 test. Sono invece 298 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (otto in meno rispetto al dato di ieri), mentre è di 37 (+1) il numero dei pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 5.013. Il dato progressivo dei casi positivi comprende 2.937 (+54) pazienti guariti, più altri 36 guariti clinicamente.
    Sul territorio, dei 8.526 casi positivi complessivamente accertati, 1.676 (+133) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 1.331 (+52) nel Sud Sardegna, 699 (+33) a Oristano, 1.147 (+14) a Nuoro, 3.673 (+130) a Sassari.
    (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie