Studentessa tenta il suicidio a Sassari

Forse vittima di bullismo ma non nell'istituto

Una studentessa di un istituto superiore di Sassari ha tentato il suicidio nei bagni della scuola. La ragazza è stata fermata prima che riuscisse a farsi del male ed è tornata a casa con i genitori, che sono stati subito avvisati dai dirigenti scolastici.
    Sull'accaduto gli inquirenti mantengono il massimo riserbo.
    La giovane potrebbe aver avuto problemi personali tali da indurla al tentativo di togliersi la vita, ma non è chiaro in quali contesti sarebbero maturati questi presunti atti vessatori. Secondo i dirigenti scolastici, infatti, non sarebbero accaduti episodi di bullismo all'interno della scuola.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere