Scoperta piantagione marijuana a Sanluri

Blitz carabinieri all'alba con i Cacciatori di Sardegna

Sono oltre settemila le piante di marijuana scoperte questa mattina dai carabinieri della Compagnia di Sanluri in un terreno nelle campagne di Samassi.

In manette sono finiti due uomini di Mamoiada e Orune. L'operazione è scattata all'alba e ha visto il coinvolgimento dei Cacciatori di Sardegna e del Nucleo Elicotteri di Elmas. Proprio durante il sorvolo nella zona di Samassi è stato avvistato un campo che sembrava coltivato a granturco, ma in mezzo alle piante c'erano i due uomini - nei confronti di uno di loro c'era anche un ordine di cattura - che sono stati portati in caserma e arrestati.

Per tutta la mattinata i carabinieri hanno lavorato per estirpare la piantagione.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA