Mondiali: Luis Enrique ricorda la figlia Xana 'tanti baci amore mio'

La piccola scomparsa nel 2019 oggi avrebbe compiuto 13 anni

Redazione ANSA ROMA

È il giorno di Spagna-Germania, ma per il ct Luis Enrique il pensiero in questo 27 novembre va a sua figlia Xana, scomparsa nel 2019 a causa di un male incurabile quando aveva solo nove anni. "Oggi è un giorno speciale perché Xanita avrebbe compiuto 13 anni - l'emozionante video messaggio sui social dell'allenatore delle Furie Rosse, mentre si allena in bicicletta a Doha -. Amore, ovunque tu sia, tanti baci. Trascorri un gran giorno, ti amiamo". Il 29 agosto 2019 il tecnico asturiano, che proprio per stare vicino a sua figlia si era preso una pausa dal calcio, aveva annunciato la morte della piccola.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Modifica consenso Cookie