Reagisce a rapina in tabaccheria Foggia, è grave

Il 38enne è ricoverato con lesioni al volto

(ANSA) - FOGGIA, 17 SET - Sono gravi le condizioni dell'uomo di 38 anni, Francesco Traiano, rimasto gravemente ferito per aver reagito ad una rapina compiuta nel suo bar "Gocce di Caffè" in via Guido Dorso, zona semicentrale di Foggia.
    La vittima - a quanto si apprende da fonti di polizia - è il fratello di Giovanna, uccisa dal marito davanti alla chiesa della Beata Maria Vergine di Foggia nel febbraio 2003. L'uomo è arrivato in codice rosso in ospedale con delle ferite al volto.
    I poliziotti stanno cercando di capire con cosa sia stato colpito, anche perché la zona del locale dove è avvenuta la colluttazione non è coperta dalle telecamere di videosorveglianza. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie