Coronavirus: focolaio Polignano, finora 127 contagi

Altri 200 tamponi a operatori della raccolta alimentare

(ANSA) - BARI, 14 SET - Dal focolaio di coronavirus che si è sviluppato nell'azienda ortofrutticola Sop "in tutto sono emersi una settantina di casi residenti a Polignano. Su una popolazione di quasi 18.000 abitanti": lo riporta l'epidemiologo Pierluigi Lopalco, consulente della task force per l'emergenza Coronavirus della Regione Puglia.
    Secondo i dati riportati da Lopalco, all'interno dell'azienda, in prima battuta, sono stati effettuati 273 tamponi che hanno rilevato 108 positivi. Mentre, da mercoledì 9 settembre a venerdì 11 sono stati effettuati a Polignano, nell'area allestita dalla Protezione civile vicino allo stadio comunale, altri 338 tamponi che hanno diagnosticato altri 13 contagi. Quindi, al momento, sono 121 i casi totali, ma l'attività prosegue. Infatti, a seguito di un'ispezione all'interno dell'azienda, eseguita da Dipartimento di Prevenzione, è stato disposto il prelievo con tampone da altri 200 dipendenti che appartengono al ciclo della raccolta alimentare, quindi esterni allo stabilimento. Nelle ultile ore i casi infetti sono saliti a 127 perchè sono risultate positive 6 persone sottoposte a tampone ieri a Grottaglie. 

Sono stati aggiornati i dati del cluster Covid-19 dell'azienda Sop di Polignano, che ha generato 168 contagi complessivamente (41 in più di quanto appreso in precedenza), dei quali meno della metà risiedono a Polignano a Mare. I casi sono così distribuiti in 12 comuni pugliesi: Polignano 76, Monopoli 31, Grottaglie 14, San Marzano 14, Noicattaro 9, Triggiano 5, Villa Castelli 5, Castellana Grotte 4, Conversano 4, Bitritto 3, Ostuni 2, Bari 1.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie