Coronavirus: maglia del Bari a Gambotto

L'accademico è nel team che studia il vaccino-cerotto

(ANSA) - BARI, 9 APR - Il Bari calcio ha inviato allo scienziato barese Andrea Gambotto una maglia con il numero 10 e il nome sul retro. L'iniziativa, presentata dal presidente Luigi De Laurentiis con un post su Instagram, è un segnale di incoraggiamento e attenzione nei confronti dello scienziato (laureato in medicina all'Università di Bari) in prima linea con il suo gruppo di ricerca negli Usa, nell'Università di Pittsburgh, per la realizzazione del vaccino anti-Coronavirus.
    "Andrea Gambotto - scrive De Laurentiis - è un ricercatore italiano, un'eccellenza di Bari e un grandissimo tifoso biancorosso. Insieme alla sua equipe ha elaborato un vaccino-cerotto contro il Covid19 che a breve sarà sperimentato sull'uomo". "Ho voluto inviargli una maglia del Bari, la sua squadra del cuore - spiega -, in segno di riconoscenza da parte di tutto il popolo biancorosso, per il contributo che sta dando all'Italia e a tutta la popolazione mondiale in un momento così difficile". "Speriamo di averti al più presto qui nella tua terra, Andrea!".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie