Ruba gioielli a 91enne,arrestata badante

Nel Barese, rubava monili e li rivendeva ai 'Compro oro'

(ANSA) - CASAMASSIMA (BARI), 04 DIC - Una badante che assisteva una 91enne a Casamassima ha sottratto dall'abitazione dell'anziana gioielli per un valore complessivo di 150mila euro, che ha in parte venduto ai 'Compro oro'. Lo hanno accertato i carabinieri che hanno arrestato a Casamassima una badante del posto, 50enne, per furto continuato in abitazione e ricettazione. Secondo quanto accertato dai militari, la badante aveva trovato la chiave della cassaforte in cui l'anziana aveva riposto i gioielli. Le indagini sono state avviate in seguito alla denuncia contro ignoti presentata dalla figlia dell'anziana a novembre scorso. I militari hanno accertato che la badante, nel periodo in cui lavorava per la 91enne, era andata più volte in due 'Compro oro' del centro di Casamassima per vendere i gioielli rubati, fingendo che fossero suoi e fornendo a garanzia le proprie generalità. Proprio alcuni preziosi non ancora venduti e ancora nei negozi sono stati riconosciuti dalla vittima.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie