Notte Taranta, la serata del Concertone

Diretta su Raidue. Omaggio orchestra in ricordo di Simpatichina

(ANSA) - MELPIGNANO (LECCE), 24 AGO - Al via la 22esima edizione del Concertone finale de La Notte della Taranta, nel piazzale dell’ex convento degli agostiniani di Melpignano, dove si stimano dai 130 mila ai 150 mila spettatori, con la gente che continua ad affluire. Il lungo percorso del Festival itinerante, iniziato il 3 agosto, si conclude con l'evento maggiormente atteso dell'estate salentina, la "più grande festa di paese d'Europa", come è stato definito il Concertone. Ad aprire la serata il ricordo da parte dell'orchestra popolare Notte della Taranta di Niceta Petrachi, detta la Simpatichina, cantante simbolo della musica popolare salentina, scomparsa oggi. Il Concertone, con la conduzione del critico musicale Gino Castaldo che sarà affiancato da Belén Rodríguez e Stefano De Martino, entrerà nel vivo alle 22.40, quando partirà anche la diretta su Rai2. Sul palco artisti come Elisa, Gué Pequeno, il cantante africano Salif Keita, Enzo Avitabile, il violinista Alessandro Quarta e il chitarrsta Maurizio Colonna.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere