Press Release

  • L’azienda agricola Pavone conferma il ruolo di leader della Puglia nel mercato dell’uva da tavola
COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

L’azienda agricola Pavone conferma il ruolo di leader della Puglia nel mercato dell’uva da tavola

Pagine Sì! SpA

La Puglia si conferma come una delle aree dell’intera Europa in cui si produce la maggiore quantità di uva da tavola destinata ai mercati internazionali. La sua produzione sfiora il 70% di quella nazionale. Un exploit dovuto alla qualità del prodotto ed anche alla introduzione di uve senza semi che vanno incontro ad una richiesta in continua crescita.

Del resto, la Puglia ha sempre rappresentato un significativo punto di riferimento per la produzione di uve, anche se inizialmente la produzione era orientata esclusivamente verso quelle per la produzione di vino.

Una parte importante del merito spetta alla posizione geografica di questa regione dove il clima e il suolo calcareo consentono di avere caratteristiche di croccantezza e di conservabilità grazie alle quali è possibile raggiungere anche i mercati più lontani.

Un esempio virtuoso in questa direzione è rappresentato dall’azienda Pavove di Rutigliano (Ba) che ormai da quattro generazioni raccoglie ampi consensi sui mercati nazionali e internazionali, grazie al binomio “tradizione e qualità”.

Del resto, proprio questa realtà ha intuito tra le prime la necessità di produrre uva senza semi e lo ha fatto mentre tante altre aziende continuavano a mostrare scetticismo verso questa scelta coraggiosa.

Ovviamente la tecnica è migliorata anno dopo anno grazie all’esperienza maturata sul campo ed all’utilizzo di incroci tra varietà differenti.

Tutto questo avviene da decenni con una attenzione particolare alla sostenibilità ambientale, visto che Pavone punta con sempre maggiore convinzione sull’uva a “residuo zero” che va incontro alle crescenti richieste del mercato della grande distribuzione a livello continentale. Una scelta costosa e impegnativa, ma che assicura una qualità indiscutibile al prodotto.

Questi percorsi virtuosi dell’azienda Pavone trovano riscontro nelle certificazioni di qualità che confermano estremo rigore nei disciplinari di produzione integrata applicati da questa azienda, anche in tema di rispetto dei diritti dei lavoratori e contro ogni forma di sfruttamento.

SCOPRI DI PIÙ

Visita il Sito Uva Pavone

Guarda il video

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Modifica consenso Cookie