COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Dio del Mare, la stagionalità del pesce va sempre rispettata

Pagine Sì! SpA

Il pesce fresco deve essere sempre di stagione. Meglio ancora se del giorno. Provare per credere recita il detto e la conferma è nei piatti del ristorante Dio del Mare a Gallipoli, dove i prodotti a chilometro zero garantiscono una proposta di cucina di alto livello ma a portata di tutte le tasche. Il locale guidato da Giorgio Pianoforte nasce proprio dalla voglia di valorizzare il territorio e il prelibato pesce fresco locale attraverso una preparazione sana e genuina dei piatti proposti. Il segreto del successo del ristorante Dio del Mare è da ricercare nell'accurata selezione del pesce e delle materie prime utilizzate per la preparazione dei piatti e nella cottura a regola d'arte: «Proponiamo tutti i giorni le migliori specialità di pesce, fritture comprese, oltre a cruditè e carpacci di tonno, triglia, cernia, ombrina – sottolinea Giorgio Pianoforte -. Il nostro credo è preparare piatti con quello che il pescato del giorno offre. Per questo da noi non troverete mai menù stagionali ma solo piatti di pesce fresco di giornata. Il contatto con i pescatori ci consente di poter selezionare il prodotto migliore e di proporlo alla clientela».

Il risultato sono piatti ricchi di gusto, porzioni abbonanti e ricette fedeli alla tradizione salentina: «Quando il prodotto è fresco non c’è bisogno di manipolarlo, anzi – conferma Pianoforte -. La freschezza è infatti sinonimo di qualità e pesce e frutti di mare sono sempre selezionati e garantiti dall'esperienza pluriennale maturata nel settore dallo staff del nostro ristorante e dallo chef Lorenzo Tondo sempre pronto a inventarsi il piatto del giorno».

 

 

Archiviato in


Modifica consenso Cookie