Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale ANCI Liguria

Anci Liguria, Assemblea dei Soci e primo bilancio 2021

ANCI Liguria

Fondi ristori, vaccinazioni, green pass, iniziative su scuole e trasporti, l’emergenza viabilità in Liguria, le elezioni amministrative del 3 e 4 ottobre, il sostegno ai profughi afghani, il Piano sociale integrato regionale, interventi infrastrutturali in favore dei piccoli comuni: questi i principali argomenti toccati nel corso dell’Assemblea dei soci di Anci Liguria, che si è aperta con il ricordo del sindaco di Chiavari e presidente del CAL (Consiglio delle Autonomie Locali) Marco Di Capua, recentemente scomparso.

Ha presieduto l’assise Luigi Pignocca, sindaco per 10 anni di Loano, uno dei 52 comuni liguri che andranno al voto i prossimi 3 e 4 ottobre, alla sua ultima riunione nella veste di vicepresidente vicario dell’Associazione.

“L’attività di Anci è fondamentale per un Sindaco e il fatto che Anci Liguria rappresenti la totalità degli enti locali liguri la reputo una grande vittoria e anche ricompensa per l’operato svolto in questi ultimi anni dall’Ufficio di Presidenza – ha affermato Pignocca – Me ne vado dalla politica non per mia scelta ma per legge, e mi dispiace tanto lasciare la comunità dei Sindaci liguri. Anci mi ha dato la possibilità di conoscere tantissime persone, e da ognuna di loro ho ricavato qualcosa di prezioso, che ha arricchito la mia vita. Un grazie immenso a tutti voi e buona vita”, ha concluso Pignocca.

Già nella riunione precedente dell’Ufficio di Presidenza avevano salutato i colleghi la vicepresidente Ilaria Caprioglio, sindaca di Savona, e il vicepresidente Giacomo Chiappori, sindaco di Diano Marina (Imperia).

Moderatore dei lavori dell’Assemblea è stato il direttore generale Pierluigi Vinai, che ha tracciato un primo bilancio delle performance di Alisei, la nuova piattaforma digitale di Anci Liguria per il supporto agli enti locali.

“Dal 7 luglio a oggi sono circa 500 gli amministratori che si sono iscritti al supporto di Alisei, 162 comuni, 3 province e la città metropolitana – ha sottolineato Vinai – sono pervenuti finora ben 54 quesiti, di cui 16 sui servizi alla comunità, 17 sulla finanza locale, 10 sui servizi tecnici e operativi, 8 sviluppo del territorio e 3 sviluppo economico. Con Alisei facciamo anche formazione: da fine maggio a oggi abbiamo erogato 18 corsi, per un totale di oltre 1.200 partecipanti. Invito chi ancora non l’ha fatto a iscriversi per poter usufruire dell’assistenza gratuita di qualità che Anci quotidianamente offre a tutti gli amministratori locali”.

Le slide illustrate durante l’Assemblea.

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale ANCI Liguria

Modifica consenso Cookie